Reggio Emilia/ Stalking omosessuale. Arrestato perché tormentava la moglie dell’ex amante

Pubblicato il 22 Luglio 2009 17:58 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 17:58

Si erano conosciuti per caso un anno fa e la loro amicizia si era trasformata in una relazione. I due uomini, uno di Reggio Emilia e l’altro di Napoli, hanno vissuto nella clandestinità il loro rapporto fino a quando il primo, che ha una famiglia, ha deciso di troncare la storia e tornare ad essere fedele alla moglie.

L’uomo napoletano, un pregiudicato, ha cominciato a perseguitare sia l’ex amante sia la sua famiglia, non accettando la fine della relazione. Ed è arrivato a picchiare violentemente la persona che aveva amato. È stato arrestato per le azioni di stalking messe in atto.