Riceve bolletta da 15mila euro per sbaglio: anziana ha un malore e finisce in rianimazione

La società fornitrice ora verificherà l'importo e si è detta dispiaciuta per quello che è accaduto alla donna.

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2023 - 08:58
bolletta acqua foto ansa

Ansa

Riceve una bolletta da 15mila euro per sbaglio. Una donna di 88 anni invalida è finita ricoverata nel reparto rianimazione dell’ospedale Borea di Sanremo per lo spavento di quanto accaduto ed ora sta lottando tra la vita e la morte. 

Le sue condizioni restano critiche. La donna è residente a Camporosso, comune della provincia di Imperia non troppo lontano da Sanremo. La vicenda la raccontano Il Secolo XIX e La Stampa: la donna si è sentita male dopo che la nuora le ha letto i dati della bolletta dell’acqua relativa al periodo agosto-ottobre: 15.339 euro. La bolletta è arrivata all’istituto di credito lo scorso 14 novembre ed è stata pagata dalla banca in automatico.

Riceve bolletta da 15mila euro per sbaglio: anziana ha un malore e finisce in rianimazione

La donna aveva sempre pagato poco, al massimo 65 euro. Nella bolletta ora contestata dalla famiglia venivano segnalati, dal 21 febbraio scorso al 31 ottobre, 4.182 metri cubi d’acqua.

Ora la società fornitrice ha detto che verificherà la ragione di un importo così alto: “Prenderemo subito contatti con la famiglia per verificare le motivazioni che hanno prodotto tale ammontare”. La società si è detta molto dispiaciuta per quanto accaduto alla signora. Ed ha aggiunto: “Nel caso si dimostri che l’errore sia dovuto a Iren non verserà proprio nulla. Cercheremo di comprendere come si è giunti a questa situazione”.

Forse dovresti anche sapere che…