Rider in monopattino a 100 km/h sulla tangenziale. Il video virale, poi si scusa: “Mi annoiavo”

Filmato da alcuni automobilisti sulla tangenziale di Asti, il 30enne ha scatenato una valanga di critiche sui social, arrivando pure a Matteo Salvini.

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Febbraio 2023 - 19:36 OLTRE 6 MESI FA
Rider in monopattino a 100 km/h sulla tangenziale

Lo hanno visto sfrecciare in monopattino a 100 km/h sulla tangenziale. Così un rider è diventato suo malgrado una star sui social, dove è rimbalzato il filmato girato da alcuni automobilisti. Il video, rilanciato poi dalla pagina Welcome to Favelas, ha scatenato una valanga di polemiche.

Lo spericolato rider è stato immortalato sulla tangenziale ad Asti. E’ bene ricordare che il limite massimo per i monopattini è di appena 20 km/h e con il suo comportamento il giovane rider ha rischiato di mettere in pericolo la propria vita, oltre che quella di altri utenti della strada. 

“Mi annoiavo, volevo solo fare un giro”, si è poi scusato lui rispondendo al quotidiano la Repubblica. “Non avevo ordini da consegnare in quel momento, anche perché con la tangenziale ci avrei messo più tempo. Ho deciso di fare un giro in tangenziale perché mi stavo annoiando”, ha spiegato il 30enne.

Qui il video.

Monopattino a 100 all’ora in tangenziale, la condanna di Salvini

La vicenda ha suscitato anche la reazione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, che è intervenuto su Twitter condannando duramente il filmato

“Sulla tangenziale di Asti, a 100 all’ora, col monopattino – ha scritto Salvini – Educazione, prevenzione, sanzione: siamo già al lavoro per il nuovo Codice della Strada che introdurrà nuove norme e controlli per chi guida i monopattini elettrici”.

“Il limite di 20 km orari – ha aggiunto – che raggiungono i monopattini a noleggio, dovrà essere il massimo di velocità oltre il quale non si possano più vendere o acquistare”.

Forse dovresti anche sapere che…