Rosa Bittori dice alle amiche: “Ho mal di testa”. Sviene e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2015 12:12 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2015 12:12
Rosa Bittori dice alle amiche: "Ho mal di testa". Sviene e muore

Rosa Bittori dice alle amiche: “Ho mal di testa”. Sviene e muore

TREVISO – “Scusate, ho mal di testa”. Queste le ultime parole di Rosa Bittori, 59 anni, dette alle amiche mentre era al bar con loro. Poche parole farfugliate, poi Rosa si accascia e muore. Inutili i soccorsi, la donna è stata stroncata da un malore, forse un infarto.

Una tragedia improvvisa quella di Rosa, morta a Istrana in provincia di Treviso mentre era con le amiche il 13 maggio. La donna, scrive Riccardo Masini su Il Gazzettino, ha detto appena poche parole prima di accasciarsi:

“Rosa era appena tornata a Istrana. Nel pomeriggio, con due amiche, era stata a far spese a Porcellengo. Ma prima di raggiungere casa, in via Nazario Sauro, la decisione di fermarsi alla pasticceria Lazzaro a bersi un caffé con le amiche. Appena il tempo di sedersi, ma ancor prima di ordinare Rosa è improvvisamente sbiancata. «Ho un forte mal di testa, sembra che mi scoppi», ha detto alle amiche prima di crollare sul pavimento, esanime. Febbrili i soccorsi e l’allarme. Subito, angosciato, è arrivato il marito Alfonso Nasato, detto ” campaner”, seguito dal figlio Mirco, 37 anni. Qualcuno le ha sorretto la testa, mentre stava già arrivando l’ambulanza. I medici hanno cercato di rianimarla, usando anche il defibrillatore, ma il cuore di Rosa non ha più ripreso a battere”.