Lucio Fregona, malore durante allenamento: salvato dal compagno di corsa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2015 10:15 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2015 14:39
Lucio Fregona, malore durante allenamento: salvato dal compagno di corsa

Lucio Fregona, malore durante allenamento: salvato dal compagno di corsa

TREVISO – Lucio Fregona, campione italiano di corsa in montagna, si è accasciato al suolo durante un allenamento. Il suo compagno di corsa ha subito chiamato l’elisoccorso, che ha trasportato il campione, soprannominato lo “stambecco di Monfumo“, all’ospedale di Castelfranco, in provincia di Treviso.

Gabriele Zanchin sul Gazzettino scrive che il 17 volte campione italiano si stava allenando quando è stato colto da un malore ed è svenuto:

“Lo spavento è stato grande al punto da allertare anche l’elisoccorso: «Correvo da circa 20 minuti, quando mi sono sentito male e sono svenuto -conferma Fregona – credo sia colpa della digestione». L’ex campione del mondo, che abita a Castelli di Monfumo, assieme a un amico aveva deciso di compiere una “sgambata” tra le colline. Alle 10.30 ha rallentato, si è fermato e accasciato: l’amico ha allertato l’elisoccorso.

Ora è ricoverato a Castelfranco: «Mi terranno dentro un paio di giorni, credo non sia nulla di grave, ma è giusto che vengano fatti tutti gli accertamenti e gli esami del caso». Fregona di sicuro dovrà osservare un periodo di riposo”.