Castel San Giorgio (Salerno). Perseguita i genitori: arrestato per stalking e violenza privata

Pubblicato il 20 Ottobre 2010 14:58 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2010 15:04

Aggredisce gli anziani genitori per impossessarsi della loro abitazione. E’ accaduto a Castel San Giorgio in provincia di Salerno, dove un 34enne è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di stalking e violenza privata. L’uomo è stato bloccato dai militari mentre stava distruggendo suppellettili, porte e finestre dell’abitazione, minacciando di morte gli anziani genitori.

Le indagini dei carabinieri hanno consentito di accertare che l’uomo da circa un mese perseguitava i genitori con ingiurie, minacce e percosse procurandogli gravi disagi e timori per l’incolumità personale. L’anziano padre soltanto ieri sera ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri che hanno arrestato il figlio in flagranza di reato per i reati di stalking e violenza privata.