Spinge ragazza sui binari della metro, arrestato cinquantenne di origine dominicana a Milano. Tentato omicidio

di redazione cronaca
Pubblicato il 20 Aprile 2024 - 15:55
spinge ragazza binari metro

Foto Ansa

Un 52enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, a Milano, dopo aver spinto una ragazza che si trovava sulla banchina della metropolitana, facendola cadere sui binari. In quel momento non era in arrivo alcun convoglio e la giovane ne è uscita illesa.

E’ accaduto ieri in tarda serata nella stazione M2 di Lambrate, poco prima delle 23, quando l’uomo, in forte stato di agitazione, ha cominciato a prendersela con una coppia di giovani, finendo per spintonare lei, una 25enne, facendola cadere dalla banchina sui binari.

Subito soccorsa dal fidanzato e dai presenti, che l’hanno fatta risalire, la ragazza è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli e subito dimessa. Poi è stata chiamata la Polizia che lo ha bloccato e arrestato. Ora l’uomo, di origine dominicana e con precedenti, si trova nel carcere di San Vittore in attesa dell’interrogatorio di convalida e delle valutazioni dell’autorità giudiziaria.