Grosseto. Ruba in casa e dimentica lì le chiavi: arrestato presunto ladro

Pubblicato il 6 ottobre 2012 20:48 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2012 21:11

GROSSETO – Avrebbe dimenticato le chiavi della sua auto nella casa che avrebbe derubato. E proprio dall’auto sospetta, rimasta in un parcheggio, i carabinieri hanno individuato il presunto ladro e lo hanno arrestato. Il fatto è accaduto a Talamone, Grosseto. L’uomo avrebbe compiuto nella zona già diversi furti, ma questa dimenticanza nell’ultimo appartamento svaligiato gli sarebbe stata fatale.

I carabinieri hanno così potuto facilmente individuare la sua Fiat Seicento grigia in un’area di sosta a pagamento e, dalla targa, risalire al proprietario. L’uomo, secondo quanto ricostruito, avrebbe anche tentato di danneggiare la vettura cercando di simularne il furto, in modo da attribuire a terzi il furto nell’appartamento. Poi è tornato verso casa con il treno, andando a denunciare il furto dell’automobile a Civitavecchia. Gli investigatori, però, non gli hanno creduto, ed è stato arrestato.