Uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita, era indagato per maltrattamenti

di redazione cronaca
Pubblicato il 20 Maggio 2024 - 17:55
Uccide la moglie, foto archivio ANSA

foto archivio ANSA

Un operaio tunisino, già indagato per maltrattamenti, ha ucciso la moglie a coltellate e poi si è tolto la vita. E’ successo in una palazzina popolare di Riccò del Golfo, nello spezzino. Sul posto carabinieri, che stanno ricostruendo l’accaduto e il medico legale Susanna Gamba.