Uccisa dal marito con una mazza da cricket: arrestato da una carabiniera fuori servizio

A Salsomaggiore Terme: la vittima di 66 anni è stata colpita più volte. L'uomo bloccato da una carabiniera libera dal servizio.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2023 - 15:04
uccisa marito mazza

foto ANSA

Ancora una donna ammazzata dal proprio marito: questa mattina un uomo ha ucciso la moglie con una mazza da cricket, ed è stato arrestato. L’omicidio in centro a Salsomaggiore Terme, paese della provincia di Parma. La vittima è una donna di 66 anni di nazionalità straniera.

Uccisa dal marito con una mazza da cricket

La vittima si chiamava Meena Kumari. Secondo una prima ricostruzione, il marito l’avrebbe aggredita in casa, di fronte anche ad alcuni familiari. Poi la donna, nel disperato tentativo di salvarsi, sarebbe scesa in strada per chiedere aiuto. L’uomo l’avrebbe però raggiunta e continuato a colpirla sino a ucciderla. L’aggressione è stata violentissima: la donna è stata colpita con la mazza dal marito più volte al corpo e alla testa.

L’autore del femminicidio è stato fermato da una carabiniera libera dal servizio. La militare, richiamata dalla richiesta di aiuto della vittima, è intervenuta da sola. Ha bloccato l’uomo, poi è stata coadiuvata dalla pattuglia del radiomobile di Salsomaggiore immediatamente sopraggiunto. Il tempestivo intervento non è bastato a salvare la vita della 66enne.

Le parole del sindaco si Salsomaggiore

Su Facebook il cordoglio del sindaco, Luca Musile Tanzi: “Oggi per Salsomaggiore si scrive una pagina triste. Quello che è accaduto questa mattina” è “un fatto gravissimo: nonostante si continui a ripetere che ‘non deve più succedere’ puntualmente ci troviamo di fronte sempre allo stesso copione. La violenza domestica è un male intollerabile che non dovrebbe mai trovare spazio nelle nostre vite”.