Allarme attentato all’aeroporto di Boston, rientrato in 25 minuti

Pubblicato il 8 Gennaio 2010 18:16 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2010 18:40

Nuovo allarme terrorismo negli Stati Uniti. Nella mattinata del 8 gennaio l’aeroporto internazionale “Logan” di Boston è stato chiuso per 25 minuti a causa dell’allarme provocato dall’avvistamento di fumo nella cabina di pilotaggio di un aereo Delta diretto a Columbus, nell’Ohio, pronto al decollo con 28 persone a bordo.

Secondo fonti americane, l’aereo ha fatto ritorno al “gate” del Terminal A dell’aeroporto intorno alle 10.30, dove i passeggeri sono stati fatti scendere. Una volta cessato l’allarme, lo scalo è stato riaperto.