Giappone, i morti potrebbero essere oltre mille

Pubblicato il 11 Marzo 2011 21:34 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2011 21:34

TOKYO – Un primo, provvisorio, bilancio delle vittime del sisma giapponese parla di almeno mille morti. Questa cifra è stata fornita dall’agenzia Kyodo, anche se il numero si scontra con i numeri ufficiali, forniti dal governo. Le autorità parlano di almeno 330 morti, 531 dispersi e 627 feriti. Nel calcolo non si sa se rientrano i morti, inevitabili, della nave inghiottita dal mare mentre si formava lo tsunami (100 persone a bordo), dei due treni spazzati via dall’acqua e dal villaggio interno sparito sotto il crollo della diga a Fukushima.

Nel Paese risultano 28 italiani: di questi 11 hanno preso contatto con il Ministero dell’Interno italiano che ha specificato che al momento non ci sono notizie di vittime tra nostri connazionali.