India: donna stuprata tre volte in un giorno

Pubblicato il 26 Dicembre 2012 18:56 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2012 18:56

MUMBAI – Una donna nepalese è stata stuprata a Mumbai per tre volte nell’arco di 24 ore da tre uomini diversi che si erano offerti di aiutarla. Lo riferiscono i media indiani.

La polizia indiana ha arrestato due aggressori e sta dando la caccia a un terzo. La donna, che ha 20 anni, era appena giunta nella metropoli indiana per cercare il marito scomparso.

La prima volta è stata violentata dall’ex datore di lavoro del consorte, da cui si era recata in cerca di informazioni, che l’ha abbandonata in un parco. Fingendo di assisterla, un operaio l’ha portata in un albergo e ha approfittato di lei una seconda volta.

Disperata, la donna ha quindi chiesto aiuto a un parente che ha inviato un suo amico. Ma anche in questo caso l’orrore si è ripetuto quanto il conoscente l’ha accompagnata in un hotel con la promessa di metterla al sicuro.

Ma a quel punto la poveretta ha finalmente chiamato la polizia e ha denunciato le violenze. In questi giorni diversi casi di abusi contro le donne a Mumbai e in altre parti dell’India sono stati riportati dalla stampa locale sull’onda del clamore sollevato dallo stupro di gruppo di una studentessa di New Delhi che sta lottando tra la vita e la morte e che ha scatenato violente dimostrazioni di piazza