James Asquith, professione viaggiatore: a 25 ha visitato tutti i Paesi del mondo

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2014 6:52 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2014 1:20

LONDRA – A soli 25 anni ha già visitato tutti i paesi del mondo. Si chiama James Asquith, di professione fa il bancario ma a onor di record gli va riconosciuto anche il titolo di viaggiatore professionista. Il più giovane, per l’esattezza, ad aver messo piede praticamente in ogni Stato del mondo. Una meravigliosa avventura, costata la bellezza di 150 mila dollari.

L’idea è nata cinque anni fa: con il suo migliore amico James decise di partire per vedere un gran bel pezzo di mondo. E non certo mete turistiche: la prima tappa fu in Vietnam, che visitarono per tre mesi. Poi cinque mesi tra Stati Uniti e Canada. 

Più viaggiava, più cresceva la sua voglia di scoprire il mondo. Non si è fermato nemmeno nelle situazioni più drammatiche. E’ stato in Egitto, in Libia dopo la caduta di Gheddafi, in Afghanistan.

Ha dato fondo a una vita di risparmi, accumulati grazie ai lavoretti dopo scuola fin da quando aveva 16 anni. Quando il conto in banca si prosciugava, si fermava a lavorare nei posti che visitava, per poi ripartire.

“Il periodo più lungo? L’ho trascorso in Africa – racconta – perché lì a volte è molto difficile attraversare le frontiere”. 

Oggi lavora in banca a Londra. Ma conta di rimettersi presto in viaggio: prossime mete l’Isola di Pasqua e l’Antartide.