Las Vegas, sparatoria al campus: tre morti. Stavolta il killer è un vecchio professore scartato dall’università

Almeno tre morti, oltre al killer, e una persona in condizioni critiche: è il bilancio provvisorio fornito dalla polizia di Las Vegas dopo la sparatoria nel campus della University of Nevada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2023 - 14:47
las vegas sparatoria campus

Foto Ansa

Almeno tre morti, oltre al killer, e una persona in condizioni critiche: è il bilancio provvisorio fornito dalla polizia di Las Vegas dopo la sparatoria nel campus della University of Nevada.

Las Vegas, sparatoria al campus: tre morti

L’autore della strage è un professore che non era stato preso per insegnare all’University of Nevada. Lo riporta Abc news citando fonti di polizia. Il killer si chiama Anthony Polito e aveva 67 anni.

Il campus si trova a tre chilometri dall’arena T-Mobile dove quattro squadre NBA sono arrivate proprio oggi per prepararsi alla finale a 4 della Coppa NBA. La stella del basket LeBron James ha ribadito la sua denuncia di una diffusione di armi negli Usa fuori controllo.

“Il modo in cui ottieni una pistola – prosege LeBron James – poter fare queste cose ancora e ancora… Non c’è stato alcun cambiamento, è ridicolo. Continuare a perdere vite innocenti non ha senso, nei campus, nelle scuole, nei negozi, nei cinema, è ridicolo. Anzi – ha concluso – nonostante tutto è diventato ancora più facile possedere un’arma. E’ una cosa talmente stupida…”.