Nigeria: scontri per furti di bestiame, 16 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Ottobre 2013 22:37 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2013 22:38

Nigeria: scontri per furti di bestiame, 16 mortiJOS (NIGERIA) – Almeno 10 persone, tutte appartenenti alla stessa famiglia sono state assassinate da un gruppo di uomini armati, forse ladri di bestiame, nel centro della Nigeria. Nell’intervento delle forze di sicurezza sono rimasti uccisi sei assalitori ha reso noto la polizia.

“Dei ladri di bestiame, senza dubbio dell’etnia Fulani, hanno attaccato il villaggio di Kukek e hanno ucciso 10 membri di una famiglia”, ha detto il capo della polizia dello Stato del Plateau, Chris Olakpe. “Sei assalitori sono poi stati abbattuti”, ha aggiunto.

I conflitti tra allevatori nomadi e agricoltori stanziali sono frequenti in questa regione della Nigeria che divide il nord a maggioranza musulmano dal sud cristiano e animista. Gli scontri sono di solito provocati da rivalità legate al controllo della terra e del bestiame.