Russia, litiga con la moglie e si perde nel bosco per un mese

Pubblicato il 8 Maggio 2012 20:23 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2012 20:25

Yuri Ticuic

MOSCA – La prossima volta che pensate di fare al vostro partner una ‘critica costruttiva’ sulla cucina, ricordate la storia di Yuri Ticuic. Il 69enne russo ci penserà due volte la prossima volta che si lamenta della cucina di sua moglie, dopo un litigio su una zuppa che è stato quasi fatale.

Yuri infatti è quasi morto di fame dopo aver litigato ed essere uscito di casa. Ma la passeggiata dopo la sfuriata è durata parecchio perché l’uomo si è perso nella foresta congelata per più di un mese. Ticiuc, dallo stato siberiano di Altai, sul confine meridionale della Russia, si è incamminato perché la zuppa di sua moglie era troppo fredda, ma ha finito per perdere la strada tra i boschi fitti. È sopravvissuto mangiando bacche e foglie, alla fine è crollato vicino a campo dove è stato ritrovato.