Somalia: caccia dal Kenya bombardano Jilib, uccisi civili

Pubblicato il 30 ottobre 2011 17:20 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2011 18:19

MOGADISCIO – Almeno 12 persone sono state uccise oggi quando due caccia del Kenya hanno bombardato la citta' della Somalia meridionale, Jilib. Lo hanno reso noto residenti e fonti ufficiali somali. ''Dodici civili, tra cui sei bambini, sono morti – ha riferito un abitante di Jilib, localita' situata 120 chilometri a nord del porto di Chisimaio – Altre 52 persone sono rimaste ferite quando i jet kenyani hanno bombardato un campo profughi di uomini, donne e bambini sfollati da altre zone della Somalia''.

Soldati del Kenya sono entrati nel territorio della Somalia a meta' ottobre inseguendo guerriglieri somali che il Kenya ritiene responsabili di numerosi rapimenti e di molti attacchi alle sue forze di sicurezza ai confini nord-orientali. E da allora la situazione tra i due Paesi e' estremamente tesa.