Thailandia, due mogli avviano accidentalmente carrello da golf e uccidono i loro mariti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Dicembre 2018 19:27 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2018 19:27
thailandia carrello golf

Thailandia, due mogli avviano accidentalmente carrello da golf e uccidono i loro mariti

BANGKOK – A causa di una disattenzione, la vacanza si è trasformata in una terribile tragedia per due coppie di turisti sudcoreane in viaggio in Thailandia. Durate una escursione, infatti, le due amiche hanno avviato accidentalmente il carrello da golf che usavano per spostarsi coi loro mariti, travolgendo e uccidendo i due uomini.

Il dramma si è consumato in pochi attimi mentre le due coppie sudcoreane, che erano in vacanza nella provincia di Phitsanulok, nel nord della Thailandia, stavano attraversando un fiume a bordo di un traghetto.

Nel bel mezzo dell’attraversamento del corso d’acqua, il carrello da golf sul quale si trovavano le due donne è entrato in azione travolgendo i due uomini che erano davanti e che non hanno avuto scampo. Tutti e quattro sono finiti nel fiume ma mentre le due donne sono state recuperate dai presenti, per i due uomini non c’è stato nulla da fare.

Le due vittime sono il 68enne Sung Jun-yong e il 76enne Ha Jae-oong i cui corpi sono stati trovati più tardi, dopo che più di 50 soccorritori hanno perquisito le acque melmose del fiume. Gli abitanti della zona hanno trovato il corpo di uno degli uomini che galleggiava vicino a un tempio a più di un miglio dal luogo dell’incidente.

“Le loro mogli hanno detto che entrambi erano in grado di nuotare, ma penso che la causa dell’annegamento sia stata la forte corrente sotterranea”, ha dichiarato il comandante della polizia locale.