Usa, rubati 350 uccelli esotici da un allevamento in Florida

Pubblicato il 15 Giugno 2012 18:07 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2012 18:35

NEW YORK – Pappagalli, macao e cocorito erano non solo la fonte di guadagno, ma anche la famiglia di Sandy Kortz, un'allevatrice del sud-est della Florida, che essendo senza figli dedicava tutte le sue energie ai volatili.

Almeno sino a qualche giorno fa, quando la donna, 69 anni, ha scoperto che durante la notte un ladro ha rubato gli oltre 350 esemplari di uccelli esotici del suo allevamento.

I pennuti, tutte specie rare, avevano un valore di 80 mila dollari, e ora la donna è disperata. ''Ha distrutto la nostra attività e la nostra pensione. Ma soprattutto, si è portato via i miei piccoli'', ha detto Kortz, che ha anche offerto una ricompensa per chi riuscirà a ritrovare i suoi volatili.

Secondo quanto riportato dai media Usa, la donna non ha sentito alcun rumore sospetto durante la notte, e per questo ritiene che l'autore del furto sia un ladro professionista.