Cgia di Mestre: “La riforma del lavoro copre 150 mila disoccupati in più”

Pubblicato il 27 Giugno 2012 14:20 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2012 14:29

VENEZIA, 27 GIU – La riforma del lavoro del Governo Monti, che attende il via libera alla Camera, garantira' una copertura economica a 150mila disoccupati in piu' rispetto alla situazione attuale. Lo evidenzia la Cgia di Mestre, che ha calcolato in base alla stima di Bankitalia gli effetti del nuovo ammortizzatore sociale Aspi, che fra qualche anno sostituira' l'indennita' di disoccupazione e quella di mobilita'.