Imu, la tassa verrà annullata? A novembre il Tar decide su esposto del Codacons

Pubblicato il 11 luglio 2012 13:15 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2012 13:19

casaROMA – Il 21 novembre 2012 il Tar del Lazio, su esposto del Codacons, potrebbe decidere di annullare la tassa sulla casa, l’Imu. Il Codacons ha chiesto al Tar del Lazio di annullare tutti i provvedimenti che hanno introdotto l’Imu, partendo dalle delibere comunali adottate da Roma, Bologna, Catanzaro e Napoli.

Il ricordo parte dall’assunto, secondo il Codacons, che l’Imu ”è una ‘tassa di scopo, decisa contro la legge e senza la previa individuazione delle precise opere pubbliche che l’imposta dovrebbe andare a finanziare, in palese violazione della normativa vigente”, ma anche che va ”a colpire, senza alcuna distinzione, ogni possessore di immobile, senza tenere conto della reale ‘capacità contributiva’, spesso decisamente bassa come nel caso di soggetti titolari di pensione e/o precari”. Tutte tesi che hanno portato l’associazione di consumatori a sollevare anche una questione di costituzionalità dell’Imu.

Ora la decisione spetta al Tar che, su richiesta delle parti, ha deciso di fissare a novembre (prima della scadenza dell’ultima rata dell’imposta) la discussione di merito delle richieste fatte dall’associazione di consumatori.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other