Fiumicino, mini-vulcano di fango si allarga: nuovo soffione di gas alla rotonda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 16:55 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 16:59

FIUMICINO (ROMA) – Bis del mini- vulcano a Fiumicino, comune che confina con Roma e noto per la presenza dell’aeroporto Leonardo Da Vinci: un nuovo soffione di gas si è aperto nel bel mezzo di una rotatoria in via Lago di Traiano, a pochi metri dalla recinzione dello scalo internazionale.

ll vulcanetto di fango si sta allarga e mangia altro terreno che si trova intorno alla rotonda.Il fenomeno naturale era apparso inizialmente come un potente geyser, in data 27 agosto: già da quei giorni, il mini-vulcano era diventata la meta di tutti i residente e curiosi e “meta di svago per la movida del sabato notte”.

Le analisi dell’Istituto Nazionale Nazionale di Geofisica e Vulcanologia dell’Università Roma Tre avevano certificato l’esistenza di sacche sotterranee da cui fuoriesce un mix di gas e fango.

A seguire le immagini della zona del mini vulcano a Fiumicino dove si è aperta una nuova bocca (foto Ansa). Per il video clicca qui.