Gaza, bimba estratta viva dal grembo della madre morta sotto i bombardamenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 18:13 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 18:13

GAZA –  Shayma Sheikh al-Eid è stata estratta dal grembo di sua madre di 23 anni, morta a causa di un bombardamento sulla loro casa a Deir al-Balah, città al centro della striscia di Gaza. Ora la bimba palestinese sta bene ed è curata all’interno di un’incubatrice all’interno dell’ospedale di Nasser. Le sue foto intanto, hanno fatto il giro del mondo.

Nella striscia di Gaza, la guerra tra Palestinesi e Israeliani ha portato alla distruzione di molti quartieri. I bombardamenti hanno ucciso anche molti civili che si trovavano nelle loro case, tra cui  la mamma di Shayma Sheikh al-Eid.

Gaza, bimba estratta viva dal grembo della madre morta sotto i bombardamenti

La notizia sul sito del Guardian