Michele Fiore: auguri Natale con armi da deputata Usa FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2015 17:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2015 17:53

NEW YORK – Il presidente Barack Obama chiede una stretta sulle armi, la cui vendita è troppo facile negli Stati Uniti. La risposta della deputata repubblicana Michele Fiore però non si è fatta attendere. La donna, eletta nel Parlamento del Nevada, ha scelto una foto di famiglia in cui lei, il marito e i figli appaiono armati fino ai denti per gli auguri di Natale dopo la strage di San Bernardino, in cui 14 persone sono rimaste uccise.

Il dibattito sulle armi negli Stati Uniti si fa sempre più caldo e i repubblicani, dopo le dichiarazioni del 5 dicembre del presidente Obama, ecco che la bionda deputata repubblicana replica via Facebook con una foto-cartolina di dubbio gusto: insieme alla famiglia, davanti all’albero, tutti vestiti di rosso e tutti armati con pistole, fucili e armi d’assalto.

Nella foto si vedono il marito, la madre e le due figlie, Sheena e Savanah, ma anche i nipotini, Jake, Jayden, Mara e Morrigan, ma l’unico a tenere in mano un’arma è Jake, 5 anni, probabilmente perché gli altri sono ancora piccoli. Nel messaggio la deputata scrive:

“Tocca agli americani difendere l’America. Buon Natale dalla mia famiglia alle vostre famiglie”.

Fiore è nota in America per la sua campagna a difesa delle armi e la sua pagina Facebook è piena di sue immagini mentre posa con pistole. Lo scorso anno, il suo nome balzò sulle cronache per i commenti durante una situazione di stallo tra un allevatore armato del Nevada e l’Fbi. “Non venite qui armati aspettandovi che il popolo americano non risponda al fuoco”, disse all’epoca.

(Foto da Facebook)