Conegliano, il cane Trovi veglia il cadavere del padrone, investito da una ambulanza nella passeggiata serale

No, Trovi non era soltanto un cane, ha una storia questo bel meticcio bianco e nero dallo sguardo vispo. Adriano se l'era preso con sè dopo averlo visto in un canile in Romania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Febbraio 2024 - 17:02
conegliano cane adriano canzian

Foto da profilo Facebook

Era uscito come tutti le sere a portar fuori i suoi due cani, Trovi e Fritz. Adriano Canzian, 75 anni, stava percorrendo la sua ultima passeggiata serale sulle strade di Conegliano. Un’ambulanza che correva lo ha investito in pieno. Si è portata via anche Fritz.

Il cane Trovi veglia il cadavere del padrone, investito da un’ambulanza

Morti entrambi, sul colpo. Sul povero Adriano qualcuno ha steso pietosamente un telo verde. A un metro è rimasto Trovi, un meticcio bianco e nero improvvisamente solo, un sopravvissuto. Vegliava il padrone. La scena ha commosso una passante, che ha commentato sconsolata, “e poi ditemi che sono soltanto cani…”.

No, Trovi non era soltanto un cane, ha una storia questo bel meticcio bianco e nero dallo sguardo vispo. Adriano se l’era preso con sè dopo averlo visto in un canile in Romania.