F1 Gp Cina: Daniel Ricciardo vince su Bottas e Raikkonen

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 aprile 2018 10:20 | Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2018 11:52
Formula 1 Gran Premio Cina: Daniel Ricciardo vince su Bottas e Raikkonen

F1 Gp Cina: Daniel Ricciardo vince su Bottas e Raikkonen (foto Ansa)

SHANGHAI – L’australiano Daniel Ricciardo, pilota su Red Bull, ha vinto il Gp della Cina, terza prova del Mondiale 2018 di Formula 1.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Sul circuito di Shanghai, Ricciardo ha preceduto il finlandese Valtteri Bottas, su Mercedes, e Kimi Raikkonen con la Ferrari.

Subito ai piedi del podio, si è classificato al quarto posto il campione del mondo Lewis Hamilton, con la Mercedes, grazie ad una penalità di 10 secondi inflitta all’olandese della Red Bull Max Verstappen, che lo ha preceduto al traguardo, per una manovra scorretta su Vettel.

Dopo due vittorie consecutive, il tedesco della Ferrari ha chiuso all’ottavo posto, pagando la ‘toccata’ di Verstappen. Sesto posto per Nico Hulkenberg (Renault). A punti sono andati anche Fernando Alonso (McLaren), settimo, Carlos Sainz (Renault), nono e Kevin Magnussen (Haas), decimo.

Il Gran Premio è stato però caratterizzato dalla spavalderia di Verstappen, che ha prima superato Vettel, urtandolo e danneggiando la sua Ferrari, e poi ha sorpassato anche Hamilton, che ha pensato bene di farsi passare per evitare guai peggiori.

Serafico il commento di Vettel: “Le gare sono così. Sono cose che succedono, è stato negativo per entrambi. Non c’è molto da aggiungere. Ho perso bilanciamento con tantissimo sovrasterzo, era difficile stare in pista, cercavo solo di sopravvivere”. “Le gare a volte ti fanno un favore, altre volte vanno storte…”, ha detto ancora il tedesco ai microfoni di Sky.

Ordine d’arrivo del Gran Premio della Cina, terza prova del Mondiale 2018 di Formula 1.
1. Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull) 1h35’36”380
2. Valtteri Bottas (Fin/Mercedes) a 8”894
3. Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari 9”637
4. Lewis Hamilton (Gb/Mercedes) 16”985
5. Max Verstappen (Ola/Red Bull) 20”436
6. Nico Hulkenberg (Ger/Renault) 21”052
7 Fernando Alonso (Spa/McLaren) 30”639
8 Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 35”286
9. Carlos Sainz (Spa/Renault) 35”763
10 Kevin Magnussen (Dan/Haas) 39”594
11.Esteban Ocon (Fra/Force India) 44”050
12.Sergio Perez (Mex/Force India) 44”725
13.Stoffel Vandoorne (Bel/McLaren) 49”373
14.Lance Stroll (Can/Williams) 55”490
15.Sergey Sirotkin (Rus/Williams) 58”241
16.Marcus Ericsson (Fra/Sauber) 1’02”604
17.Romain Grosjean (Fra/Haas) 1’05”296
18.Pierre Gasly (Fra/Toro Rosso) 1’06”330
19.Charles Leclerc (Fra/Sauber) 1’22”575

– Classifica Mondiale piloti:
1. Sebastian Vettel 54 punti
2. Lewis Hamilton 45
3. Valtteri Bottas 40
4. Daniel Ricciardo 37
5. Kimi Raikkonen 30
6. Fernando Alonso 22
7. Nico Hulkenberg 22
8. Max Verstappen 18
9. Pierre Gasly 12
10.Kevin Magnussen 11
11.Stoffel Vandoorne 6
12.Carlos Sainz 3
13.Marcus Ericsson 2
14.Esteban Ocon 1

– Classifica Mondiale costruttori
1.Mercedes 85 punti
2.Ferrari 84
3.Red Bull 55
4.McLaren 28
5.Renault 25
6.Toro Rosso 12
7.Haas 11
8.Sauber 2
9.Force India 1.