Rivoluzione in Formula 1, tutte le nuove regole dal 2021

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Ottobre 2019 19:44 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2019 19:44
Formula 1 tutte le nuove regole dal 2021 è rivoluzione

Formula 1, Jean Todt e Michael Schumacher in una foto di archivio dell’Ansa

AUSTIN (STATI UNITI) – Importanti novità nel Mondiale di Formula 1 a partire dal 2021. Il CEO della Formula 1 Chase Carey ed il presidente della FIA Jean Todt le hanno spiegate a poche ore dal gran premio degli Stati Uniti di Formula 1. Questi cambiamenti dovrebbero portare a gare più equilibrate  ed a vantaggi economici per le scuderie in gara. Sarà introdotto per la prima volta nella storia del Mondiale di Formula 1 un limite di spese di 175 milioni di dollari a stagione.

“La Formula 1 è uno sport incredibile con una grande storia, eroi e tifosi in tutto il mondo”, ha dichiarato Chase Carey, presidente e CEO di Formula 1. Le sue parole sono riportate dal Corriere dello Sport: “L’approvazione delle regole da parte del World Motor Sport Council è un momento fondamentale e contribuirà a offrire corse più emozionanti. Le nuove regole sono emerse da un dettagliato processo di esame delle questioni tecniche, sportive e finanziarie”.

Dichiarazioni analoghe sono state rilasciate anche da Jean Todt. Le riporta Il Corriere dello Sport: “Dopo oltre due anni di intensa ricerca e sviluppo, di stretta collaborazione con i nostri partner di Formula 1 e con il supporto di team e piloti, progettisti di circuiti, del fornitore unico di pneumatici, Pirelli, e di tutti gli stakeholder della F1, la FIA è orgogliosa di pubblicare oggi i regolamenti che definiranno il futuro della Formula 1 dal 2021 in poi. – ha detto Todt – Per la prima volta abbiamo affrontato contemporaneamente aspetti tecnici, sportivi e finanziari. I regolamenti del 2021 sono stati uno sforzo veramente collaborativo e credo che questo sia un grande risultato” (fonte Il Corriere dello Sport).