Scintille Vettel-Leclerc, interviene la Ferrari per mettere pace tra i due piloti

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 10 Settembre 2019 15:30 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2019 15:30
Vettel Leclerc lite Ferrari Binotto è tutto risolto dopo Monza

La pace tra i due piloti della Ferrari Vettel e Leclerc (foto Ansa)

MONZA – Il trionfo di Leclerc nel gran premio più amato dai tifosi della Ferrari ha fatto passare in secondo piano la lite tra il pilota monegasco e quello tedesco. Scintille che sono state esternate anche pubblicamente nelle dichiarazioni dopo le qualifiche e dopo il gran premio d’Italia. Terminati i festeggiamenti, Binotto, team principal della Ferrari, è dovuto intervenire a gamba tesa per mettere pace tra i due piloti.

Non è il momento di litigare visto che la Ferrari sta attraverso il suo periodo migliore da inizio Mondiale. Adesso i due piloti devono fare quadrato per cercare di strappare più punti possibili alle Mercedes, che fino a pochi gran premi fa erano inarrivabili. 

Binotto: “Leclerc-Vettel? Tutto risolto per il bene della Ferrari…”. 

Dopo il trionfo di Monza, Binotto si era commosso per l’impresa di Charles Leclerc ma allo stesso tempo lo aveva punzecchiato per quanto successo il giorno prima nelle qualifiche, con la melina tattica che non aveva permesso a Vettel di partire con un tempo migliore del quarto.  Di seguito, le dichiarazioni rilasciate da Binotto a Sky Sport. 

“Lo confesso, qualche lacrima all’Inno mi è venuta… Leclerc è stato bravissimo: forse e presto per dire che è nata una stella, ma insieme potremo fare qualcosa di unico. Seb ha commesso un errore e l’ha pagato caro, così come l’abbiamo pagato caro noi come squadra, perché sono convinto che avrebbe fatto podio anche lui. Adesso dobbiamo fare in modo che non si ripeta più. Ma Vettel è un campione del mondo e non gli si insegna a guidare”.

Il team principal mette la parola fine ai dissensi tra Vettel e Leclerc: “Gli ultimi dissensi sono stati chiariti, anche se certe cose dovrebbero restare riservate – sono le parole riportate da FormulaPassion.it -. In ogni caso i fatti di sabato non rovineranno la relazione tra Sebastian e Charles. Tra l’altro Seb ha dato un grande contributo a superare la cosa: ha detto che è pronto a girar pagina e guardare avanti. Un grande gesto. È però importante che il fatto non si ripeta” (fonti Sky Sport e FormulaPassion.it).