Pamela Anderson da animalista a Mosca: “Non usate pellicce vere in Russia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 dicembre 2016 19:33 | Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2016 19:52
Pamela Anderson da animalista a Mosca: "Non usate pellicce vere in Russia"

Pamela Anderson da animalista a Mosca: “Non usate pellicce vere in Russia”

MOSCA – “Non usate le pellicce, indossate quelle ecologiche”. Questo lo slogan con cui Pamela Anderson, animalista convinta ed ex bagnina di Baywatch, è volata a Mosca in Russia per invitare le donne a non indossare le pellicce vere. La Anderson, modella e attivista dell’International Fund for Animal Welfare, Ifaw, ha lancaito il suo appello a tutte le donne russe durante una conferenza stampa il 16 dicembre, dichiarando che “indossare una pelliccia vera è fuori moda e noioso”.

Tutto è iniziato quando durante una conferenza stampa la Anderson ha dichiarato:

“Sono qui per esortare le donne russe a non indossare pellicce, a meno che non siano pellicce ecologiche. Indossare una vera pelliccia è fuori moda e noioso”.

L’agenzia russa Tass scrive che Pamela Anderson inoltre non ha escluso di poter un giorno chiedere la cittadinanza russa, lei che ama tanto quel paese.

“Ho un passaporto canadese e uno americano – ha affermato l’attrice – e non mi dispiacerebbe avere un passaporto russo, sarebbe più facile venire qui”.

La Anderson ha quindi detto di amare la Russia e ha sottolineato che sua madre “è un pochino russa” per via di alcuni parenti di “generazioni fa”. Circa un mese fa, il presidente Vladimir Putin ha concesso la cittadinanza russa all’attore hollywoodiano Steven Seagal. Hanno ottenuto il passaporto russo anche l’attore francese Gerard Depardieu e il pugile americano Roy Jones Jr.