Gay, Fiorella Mannoia a Gianluca Buonanno: “Merda”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2014 14:03 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2014 14:03

ROMA – Fiorella Mannoia contro Gianluca Buonanno:

“Sono stanca di questa gentaglia e la chiamo con il nome che merita: MERDA”.

L’attacco è stato lanciato dalla cantante sul proprio profilo Facebook. A far arrabbiare Mannoia è stata la proposta del sindaco leghista di Borgosesia (Vercelli), presentata prima nel suo paese e poi al Parlamento europeo di Strasburgo, di schedare i gay. Nel mirino della cantante, in particolare, le ultime dichiarazioni di Buonanno:

“Altro che matrimonio, al massimo ai gay offro una banana o un’insalata di finocchio”,

aveva detto a La Zanzara, programma di Radio24.

Da qui la replica della Mannoia:

“È anche la gente come questo signore ad armare le mani di quelli che ammazzano un diciottenne dopo averlo torturato e seviziato, solo perché gay, è anche per gente come questa se questa intolleranza sfocia nelle tragedie quotidiane che tutti conosciamo, è anche per gente come questa che ragazzi si suicidano perché non reggono più all’emarginazione, all’isolamento, allo scherno. Sono stanca di questa gentaglia e la chiamo con il nome che merita: MERDA”.

Gay, Fiorella Mannoia a Gianluca Buonanno: "Merda"

Il post di Fiorella Mannoia