Noddy, il cavallo che guarda tutti da 2,05 metri di altezza

Pubblicato il 19 Marzo 2010 17:52 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2010 17:52

Noddy (per intero Luscombe Nodram) è uno Shire australiano grigio che, a quanto pare, sarebbe il cavallo vivente più alto del mondo. Il cavallo misura 2,05 metri, 2 centimetri in più di Tina, un altro Shire che nel 2008 è stato inserito nel libro dei Guinness dei primati come il cavallo più alto del mondo e che è venuta a mancare in quello stesso anno.

Ora la sua proprietaria, Jane Greenman, sta organizzando un tour in giro per l’Australia insieme al gigante buono, che potrà quindi essere accarezzato e ammirato da tutti gli appassionati e curiosi.

Quella degli Shire è la razza di cavalli da tiro per eccellenza, il nome deriva dalle contee della regione del Midland, in Inghilterra. Noti per la loro grande forza e per essere tra quelli da tiro i più pesanti in circolazione, gli Shire celano dietro a una mole possente un’indole gentile che li rende assai piacevoli da accudire. E’ una razza in estinzione, ne esistono circa 2mila esemplari.