Bondi replica a Bocchino: “Inaccettabile termine Ghedinate”

Pubblicato il 16 Novembre 2009 12:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2009 12:17

Sandro Bondi

Sandro Bondi risponde piccato  ad Italo Bocchino che, in un’intervista al quotidiano La Stampa, aveva parlato di “Ghedinate”.

Il ministro dei beni culturali, dopo aver  ricordato il legame di «sincera amicizia» che lo lega al vice capogruppo del Pdl alla Camera, ha bacchettato il collega di partito: «Posso dire che non mi convincono proprio alcune delle sue affermazioni contenute nella sua intervista rilasciata oggi al quotidiano La Stampa».

«In particolare  – ha spiegato Bondi -trovo quanto meno indelicato, nonché inaccettabile il neologismo coniato dal vice capogruppo vicario del Pdl alla Camera, che chiama in causa una persona di rare qualità morali e professionali, a cui tutti dovremmo essere grati per l’impegno che svolge».