Educazione sessuale obbligatoria a scuola. Emendamento M5s a dl Istruzione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2013 17:39 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2013 17:39
Educazione sessuale obbligatoria a scuola. Emendamento M5s a dl Istruzione

Educazione sessuale obbligatoria a scuola. Emendamento M5s a dl Istruzione (foto Lapresse)

ROMA – Educazione sessuale obbligatoria a scuola. Lo chiede il Movimento 5 Stelle, la commissione Cultura lo prenderà in considerazione. Lo riferisce l’agenzia Public Policy.

Public Policy spiega che l’obiettivo è quello di inserire

nella scuola media e superiore l’insegnamento di educazione sentimentale e sessuale a partire dall’anno scolastico 2014-2015.

La proposta arriva attraverso

un emendamento presentato dal M5s al dl Istruzione in esame, in sede referente, in commissione Cultura alla Camera.

Public Policy spiega anche quali sono gli obiettivi di M5s e come si inserirebbe negli orari settimanali questo nuovo insegnamento:

L’obiettivo perseguito è “il superamento dei pregiudizi sul genere di appartenenza, capaci di motivare o giustificare la violenza e la discriminazione di un genere sull’altro, e il cambiamento dei modelli sociali con la conseguente affermazione della scuola secondaria di primo e secondo grado come spazio d’inclusione, d’apprendimento e di crescita educativa”. Le lezioni, previste per un’ora alla settimana, andrebbero a integrare l’orario scolastico annuale obbligatorio.