Renzi al Senato: “Ho parlato con un mio amico che ha perso il lavoro…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 16:03 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 16:03

++ Renzi, avere coraggio di scelte radicali ++ROMA – Risponde prima ai 5 Stelle che lo attaccano sulle mancate elezioni e poi anche a un senatore, Raffaele Volpi, che lo critica parlando dai banchi della Lega Nord.

Matteo Renzi, nel suo discorso con cui chiede la fiducia al Senato, trova anche il tempo e il modo per discutere di faccende personali. Così, per rispondere a un’interruzione del leghista Volpi racconta: poco dopo l’ingresso a Palazzo Chigi ho “chiamato un mio amico che ha perso il posto di lavoro”:

“Capire che cosa significa incrociare lo sguardo di un babbo che ha perso il posto di lavoro e rendersi conto che star qui vuol dire dare risposte concrete, segna la differenza tra la sua propaganda, senatore, e la nostra politica”.