Rosatellum bis, Mattarella promulga la nuova legge elettorale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2017 16:53 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2017 16:53
rosatellum-bis-elezioni

Rosatellum bis, Mattarella promulga la nuova legge elettorale

ROMA – La legge elettorale Rosatellum bis è stata promulgata dal presidente dell Repubblica Sergio Mattarella. Già dal prossimo marzo andremo al voto con la nuova legge, che contiene modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato e la delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali e plurinominali.

Umberto Rosso su Repubblica scrive che il presidente Mattarella ha firmato la legge elettorale senza raccomandazioni, né lettere di accompagnamento come invece avevano sperato i parlamentari del Movimento 5 stelle:

“Ma la legge ha superato a pieni voti lo stress-test degli uffici giuridici del Colle, che dal 27 ottobre hanno l’hanno passata al setaccio. Con grande attenzione in particolare sui passaggi oggetto delle contestazioni anche da parte di Mdp, di Sinistra italiana, e della destra. Il sì era arrivato invece da Pd, Lega, Forza Italia, centristi, con il concorso dei parlamentari di Denis Verdini.

Il presidente del Senato Pietro Grasso si è però polemicamente dimesso dal gruppo del Pd subito dopo l’approvazione, non condividendo la legge né nel metodo della fiducia né nel merito. Un gesto clamoroso da parte della seconda carica dello Stato che, secondo i grillini, avrebbe dovuto spingere Mattarella a rispedire indietro il Rosatellum”.

Nonostante le critiche, non sono emerse violazioni della Costituzione e così la legge è stata promulgata e dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entrerà in vigore:

“E, con molta probabilità nel marzo prossimo, andremo a votare con questo nuovo meccanismo, un mix con un terzo di maggioritario e due terzi di proporzionale. Resta aperta la strada del ricorso alla Corte costituzionale, che i grillini hanno annunciato di voler percorrere. Ma i tempi in ogni caso saranno lunghi. Un verdetto della Consulta potrebbe arrivare soltanto quando le nuove Camere saranno già da un pezzo insediate”.

Ecco il video da Corriere.tv di come funziona il Rosatellum bis:

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other