Il presidente dell’Iran Ebrahim Raisi perso con l’elicottero nella nebbia sui monti al confine l’Azerbaigian

di Mario Tafuri
Pubblicato il 19 Maggio 2024 - 20:44
Il presidente dell’Iran Ebrahim Raisi si è perso con l’elicottero nella nebbia sui monti al confine l'Azerbaigian.

Il presidente dell’Iran Ebrahim Raisi si è perso con l’elicottero

Il presidente dell’Iran Ebrahim Raisi si è perso con l’elicottero nella nebbia e nel maltempo sui monti fra la Persia e l’Azerbaigian. A bordo viaggiava anche il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian. L’elicottero del presidente viaggiava in convoglio con altri tre. Anche tre soccorritori risultano dispersi. Droni, cani e squadre di ricerca e soccorso sono stati utilizzati per cercare di localizzare l‘elicottero.
Il Paese è il mondo sono col fiato sospeso.
 L’Iran ha affermato che l’elicottero con a bordo il suo presidente è disperso dopo un “atterraggio difficile”.
Cosa ne sia dell’iraniano Ebrahim Raisi rimane poco chiaro mentre droni e cani cercano di localizzare l’elicottero nella nebbia e in caso di maltempo.

Una foto mostra Raisi vicino all’elicottero prima di salire a bordo prima dell’incidente. L’agenzia di stampa MEHR afferma che l’immagine mostra Raisi prima di salire su un elicottero, ma non è chiaro se ciò avvenga prima o dopo aver visitato due dighe al confine tra Iran e Azerbaigian.

Le squadre di soccorso non sono state in grado di localizzare l’elicottero che trasportava il presidente iraniano Ebrahim Raisi che ha effettuato un “atterraggio difficile” nel nord-ovest dell’Iran, ha detto domenica il ministro degli Interni del paese, senza fornire alcuna informazione sulle sue condizioni.

L’elicottero che trasportava il presidente iraniano Ebrahim Raisi e il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian è stato coinvolto in un incidente, riferiscono i media statali.
I rapporti dicono che l’elicottero – uno dei tre che viaggiavano in un convoglio – ha effettuato un “atterraggio duro” dopo essersi trovato in difficoltà nella fitta nebbia nel nord del paese
Il ministro degli Interni Ahmad Vahidi ha detto che i soccorritori stanno ancora cercando di raggiungere il posto a causa delle difficili condizioni meteorologiche
Secondo i media locali, Raisi si stava dirigendo verso la città di Tabriz, nel nord-ovest dell’Iran, dopo essere tornato da una zona di confine tra Iran e Azerbaigian.

Tre soccorritori che cercavano l’elicottero precipitato sono scomparsi, ha detto un portavoce della Mezzaluna Rossa.

Le operazioni di ricerca rallenteranno perché si prevede che presto il tempo diventerà “fortemente freddo”, con altra pioggia in arrivo.