Grasso elogia ricostruzione a L’Aquila. Giornale: “Loda al figlio Maurilio…”

Pubblicato il 11 Aprile 2013 13:23 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2013 13:23
Pietro Grasso a L'Aquila

Pietro Grasso a L’Aquila (Foto LaPresse)

ROMA – Pietro Grasso fa “pubblicità” al lavoro del figlio Maurilio, scrive il Giornale. Il presidente del Senato, intervenuto al quarto anniversario del terremoto a L’Aquila lo scorso sabato 6 aprile, ha elogiato coloro che possono far “ripartire la ricostruzione nella legalità”, perché solo ora “ci sono le condizioni”. Tra i destinatari dell’elogio, scrive il Giornale, anche il figlio Maurilio che da ottobre 2012 è a capo della Squadra mobile di L’Aquila:

Grasso, parlando della ricostruzione, ha detto:

“Oggi possiamo ripartire per un piano di ricostruzione. Ma anche di ricostruzione della legalità. Possiamo rifare tutto nella legalità, adesso ci sono le condizioni per ripartire”.

“I figli so’ piezz ‘e core”, scrive Il Giornale, secondo cui “Grasso non fa eccezione“:

“Su una delle poltrone chiave, quella di capo della Squadra mobile, siede dall’ottobre scorso Maurilio Grasso, figlio 41enne del presidente del Senato. Niente di male, per carità. I Grasso (nelle foto) vantano curricula di tutto rispetto. Al web però, che non perdona neppure il cuore di papà Pietro, non è sfuggita la coincidenza. «Perché la politica deve dare sempre (o spesso) la sensazione di non saper guardare oltre la punta del proprio naso?», si chiede il sito ilportaborse. Intransigenti”.