Caccia alle paperelle e lancio di cellulari: i campionati più “pazzi” del mondo

Pubblicato il 31 luglio 2012 10:59 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 10:59

ROMA – Corsa a piedi nudi tra i rovi, lancio del cellulare o dei pomodori, caccia alle papere: mentre a Londra ci sono le Olimpiadi il resto d’Europa si organizza con campionati “semiseri”. Li racconta La Stampa.

La corsa degli zingari. A Pacentro, nella Maiella, la corsa non è sulla pista ma per chilometri tra i rovi e i sassi che portano all’altare della Madonna, davanti al quale i “vincitori” si prostrano in ginocchio.

La gara dei sacchi di patate. A Mambach, in Germania, dal 3 al 5 agosto, si svolge il Sackschlagen: travestiti da Barbari, locali e turisti si prendono a colpi di sacchi di9 patate. Copione sempre in costume, ma in chiave celtica, al Montelago Celtic Festival, nelle Marche. Qui, però, si fa il lancio della pietra.

Il lancio del cellulare. Se siete stufi di essere raggiunti ovunque da telefonate più o meno gradite il festival che fa per voi è quello di Savolinna, in Finlandia: il Campionato mondiale del lancio del cellulare.

La “caccia” alle paperelle. A Can Picafort, nell’isola spagnola di Maiorca, a Ferragosto c’è la “Fiesta of the Duck”: vengono liberate al largo 350 paperelle da catturare a nuoto. Fino al 2006 si trattava di vere e proprie papere in carne e piume, che poi sono state sostituite con copie in plastica.

La gara dei Castellers. Dedicata a San Feliz e dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità, ogni anno si svolge a Vilafranca del Penedés, in Catalogna, la Gara dei Castellers, che prevede la costruzione di piramidi umane.

La lotta con i pomodori. Sempre spagnola è la “battaglia” a colpi di pomodoro, o “Tomatina”. Si svolge a Buñol (Valencia) il 29 agosto.Nata nel 1944, dopo una rissa a colpi di pomodori, nel1980 è stata ufficializzata e  promossa dallo stesso Comune, che l’ha resa appuntamento internazionale.

Campionato di castelli si sabbia. Questo campionato è invece tutto italiano: si svolge a Cervia, in provincia di Ravenna. Il 10 agosto sulla spiaggia libera della località romagnola c’è il Campionato del Mondo in Sculture di Sabbia per Nazioni.

 

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other