Coravin Pivot, innovazione per gli amanti del vino più attenti al rapporto qualità prezzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2020 10:53 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2020 10:53
Coravin Pivot, innovazione per gli amanti del vino più attenti al rapporto qualità prezzo

Coravin Pivot, innovazione per gli amanti del vino più attenti al rapporto qualità prezzo

Novità in casa Coravin, che propone un sistema innovativo per gli amanti del vino più attenti al rapporto qualità prezzo.

Coravin, società con sede negli Stati Uniti fondata nel 2011, a partire dal 2013 con il lancio del primo modello ha fatto parlare di sé in tutto il mondo rivoluzionando il panorama della degustazione di vino. I suoi device sono dotati di un sistema brevettato ed estremamente innovativo che permette la mescita del vino e al tempo stesso di poter conservare e preservare tutte le caratteristiche originali del vino per i futuri assaggi.

Nei dispositivi Coravin riversando del gas inerte (Argon) all’interno della bottiglia, grazie alla pressione esercitata dal gas il vino fuoriesce dal beccuccio del dispositivo, consentendo al vino residuo di non essere alterato dal contatto con l’aria finché la bottiglia resta sigillata.

Coravin è un progetto nato per offrire un’esperienza unica agli amanti del vino, un’azienda in costante evoluzione che nel corso degli anni attraverso studi e ricerche a supporto dello sviluppo dei suoi prodotti ha continuamente innovato lo scenario di questo settore.

A seguito degli ultimi test sui consumatori, per andare incontro alle necessità degli amanti del vino oggi Coravin lancia un nuovo sistema – il Pivot. Un dispositivo innovativo capace di preservare la qualità del vostro vino fino a quattro settimane dopo averlo aperto, rientrando in una fascia di prezzo a cui tutti possono accedere.

A differenza dei modelli leggermente più costosi, per il Pivot non viene utilizzato un ago per penetrare il tappo, ma il “Coravin Wine Stopper” che una volta inserito dopo aver aperto la bottiglia, sostituisce sia il tappo di sughero che il tappo a vite. Attraverso questo tappo speciale così come per gli altri dispositivi il vino può essere versato e al tempo stesso attraverso un piccolo tubo presente nello stopper viene iniettato l’ argon nella bottiglia permettendone la preservazione.

Coravin Pivot si colloca in una fascia di prezzo più economica rispetto agli altri prodotti Coravin ed è quindi pensato per appassionati di vino che vogliono prolungare la vita delle loro bottiglie di ‘tutti i giorni’. Questi consumatori sanno che una volta aperta la bottiglia, hanno una finestra di tempo limitata fino a che diventi imbevibile e i loro palati sono abbastanza maturi da riconoscere quando il sapore è cambiato. Per questi vini di ‘tutti i giorni’, 2-4 settimane di conservazione sono un tempo sufficiente per dare agli appassionati di vino la libertà di bere le etichette che vogliono in ogni occasione senza la pressione di finire rapidamente la bottiglia o di sprecare ciò che non consumano.

A differenza degli altri prodotti Coravin, il Pivot permette di versare il vino più velocemente simulando la stessa velocità di quando si versa manualmente una bottiglia in un calice. Inoltre, rispetto agli altri modelli di Coravin, con una capsula di gas argon si possono versare fino a 22 bicchieri di vino, ovvero sette bicchieri di vino in più per capsula. La confezione comprende anche due stopper che possono essere utilizzati più volte – basta lavare il tappo in dotazione e sarà di nuovo pronto per l’uso.

A presentare sul mercato Italiano tutte queste importanti novità è stato l’inventore e fondatore di Coravin stesso-
Greg Lambrecht.

“Coravin® Pivot® è stato pensato per prolungare la vita dei vostri vini di tutti i giorni sia che vogliate gustare un bicchiere di Cabernet alla fine di una lunga giornata, sia che vogliate abbinare il vostro Riesling preferito di martedì con un cena da asporto. Incentivare il consumo di vino contemporaneo fornendo strumenti innovativi ad una nuova generazione di degustatori in Italia, uno dei mercati per noi di maggiore rilievo – dichiara Greg- rappresenta un’importante occasione di incontro e di confronto, al fine di sensibilizzare, educare e informare un pubblico pronto per questo nuovo approccio alla degustazione del vino. L’ingegnosa combinazione del Pivot e dello Stopper permettono di conservare il vino rimanente per un massimo di 4 settimane. Abbinate il vino al vostro umore, alle portate della vostra cena o al tempo a disposizione per berlo. Con il sistema di conservazione del vino Pivot, la scelta è vostra. Anche dopo delle settimane, l’ultimo bicchiere è sorprendente quanto il primo”.

Ulteriori informazioni sul Coravin Pivot

Come si usa:

1. Estrarre il tappo di sughero dal vino o svitare il tappo a vite ed inserire al suo posto il tappo in dotazione.

2. Posizionare Coravin nel tappo fino a quando non si sente un clic. Premere il pulsante sul dispenser, inclinare la
bottiglia di vino sul bicchiere e versare la dose desiderata.

3. Estrarre e chiudere il tappo con lo stopper. Lasciare il tappo -stopper in dotazione nella bottiglia di vino fino a
quando non viene servito il calice successivo.

4. Solo vini fermi; non funziona con lo Champagne o con vini frizzanti

Dove poter acquistare il prodotto:

• A partire dal 1 Novembre – disponibile sullo shop del sito Coravin – www.coravin.it in tutti i colori – in versione
Nero, Verde Acqua, Corallo, Grigio chiaro.

• A partire dal 1 Novembre – disponibile attraverso la distribuzione Kunzi in colore nero

• A partire dal 2021 – disponibile in tutti i negozi al dettaglio abilitati alla vendita dei dispositivi Coravin
Stoppers:

• Possono essere utilizzati più volte (nessun numero massimo di utilizzi)

• Solo lavaggio a mano; non è lavabile in lavastoviglie

Nella scatola:

• 1 Dispositivo Pivot

• 2 Stopper

• 1 Salvabottiglia

• Garanzia: 2 anni di garanzia in UE

Prezzo di vendita a partire dal 2021 – 119€. Prezzo lancio per tutto il 2020 – 99€.