Calcio Chelsea, Ancelotti rivela: “Drogba ha la malaria”, ma poi lo convoca

Pubblicato il 9 Novembre 2010 15:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 16:03

Didier Drogba ha la malaria, ma Carlo Ancelotti, tecnico del Chelsea, ha deciso di convocarlo comunque per l’incontro di domani contro il Fulham, valido per la 12/a giornata della Premier League.

L’attaccante ivoriano non stava bene già da qualche giorno ed inizialmente la società aveva pensato ad uno stato influenzale. Visto però il perdurare della spossatezza, ha deciso di sottoporlo ad esami del sangue, i cui risultati si sono conosciuti ieri.

Così è emerso che Drogba ha contratto il plasmodio della malaria, ”ma al momento non sappiamo come l’abbia presa – ha detto Ancelotti -. E’ stato via per qualche giorno di vacanza ed al ritorno stava male”.

Benché non al 100%, Drogba era sceso in campo lo scorso fine settimana, nel secondo tempo dell’incontro perso 2-0 dal Chelsea in casa del Liverpool.

Ha già iniziato una terapia mirata e l’allenatore ha quindi deciso di inserirlo nell’elenco dei giocatori per il prossimo impegno. ”Sta già meglio – ha aggiunto Ancelotti – e presto ritroverà la condizione migliore”.