Calcio/ Italia, nell’amichevole contro la Svizzera esordio per Criscito e Marchisio. In attacco Gilardino e Rossi, record di presenze in azzurro per Cannavaro

Pubblicato il 12 agosto 2009 20:38 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2009 20:38
REU_832771

L'allenatore della nazionale, Marcello Lippi

Mancano pochi minuti all’ingresso in campo delle nazionali di Svizzera e Italia. Le due selezioni si affrontano in amichevole a Basilea.

Sul fronte azzurro, Lippi dovrebbe confermare l’esordio dal primo minuto di Criscito e Marchisio, entrambi alla prima convocazione in maglia azzurra. Il terzino del Genoa sarà l’esterno difensivo sinistro, mentre il centrocampista della Juventus agirà sulla stessa fascia, ma in linea mediana.

Questi gli undici che dovrebbero partire titolari: in porta Buffon; in difesa Zambrotta, Cannavaro, Chiellini e Criscito; a centrocampo Camoranesi, Pirlo, Palombo e Marchisio; in attacco spazio alla coppia formata da Gilardino e Giuseppe Rossi.

Durante l’incontro, saranno effettuati diverse sostituzioni. Tra le fila italiane, sembrano “annunciate” quelle D’Agostino al posto di Pirlo e di Pepe come ala, probabilmente per Marchisio.

Con la partita odierna, il capitano Fabio Cannavaro raggiungerà quota 127 presenze in azzurro: si tratta del record assoluto per i giocatori che hanno vestito la casacca della nazionale.