Calcio scommesse, Mauri: “Spero finisca tutto presto”

Pubblicato il 13 Aprile 2012 18:31 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2012 18:47

Stefano Mauri (LaPresse)

ROMA, 13 APR – Fiducia negli organi federali e che la vicenda si chiuda presto. Dopo le tre ore e mezza di interrogatorio nell’ambito dell’inchiesta del calcioscommesse, Stefano Mauri ribadisce sul suo sito le sensazioni positive provate davanti agli uomini della Procura.

”In merito all’udienza posso dirvi che, nel rigoroso rispetto delle indicazioni federali che mi impongono il massimo riserbo sui contenuti dell’interrogatorio, sono assolutamente tranquillo e sereno – le parole dell’attaccante bianconceleste – Ho la massima fiducia negli organismi Federali; tutto l’incontro di oggi si e’ tenuto in un clima assolutamente disteso e spero che la vicenda venga definita e chiusa al piu’ presto. Ci tengo a ringraziare tutti i tifosi che in questi giorni mi sono stati vicino…grazie per tutto l’affetto e la carica che mi trasmettete’.