Calciomercato Inter, Mou al Real: l’affare si complica, Moratti vuole 16 milioni

Pubblicato il 26 maggio 2010 13:01 | Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2010 14:16

José Mourinho

Il passaggio di José Mourinho dall’Inter al Real Madrid non è più così scontato. Le cose si sono complicate nelle ultime 24 ore, dopo che la società nerazzurra ha confermato la richiesta di un pagamento di 16 milioni di euro per la rescissione del contratto del tecnico portoghese.

Un primo incontro c’è stato nella serata di martedì. Da una parte i dirigenti dell’Inter, dall’altra un inviato del club spagnolo e il rappresentante di Mourinho, Jorge Mendes.

Secondo quanto scrive Marca, Moratti avrebbe proposto al Real un ‘pacchetto’ che comprende la rescissione del contratto di Mourinho e il trasferimento di Maicon e di Quaresma per un totale di 35 milioni di euro.

Ma, secondo il giornale sportivo, “Madrid non accetta”, anche “perché non vuole Quaresma”. Marca rileva che “Moratti insiste che se Mourinho vuole partire, bisogna pagare i 16 milioni di euro della clausola di rescissione”.

Il Real spera tuttavia, aggiunge il quotidiano di Madrid, di “annunciare un accordo nelle prossime 48 ore”. Il club blanco però “non vuole pagare i 16 milioni, e spera che Jorge Mendes raggiunga un accordo con l’Inter per una somma più bassa”.

Mourinho intanto, riferisce Marca, “rimane in Italia aspettando che venga ufficializzata la sua assunzione” da parte del Real. Ma nessun faccia a faccia con il presidente nerazzurro: «Non è previsto nessun incontro». ha tagliato corto Moratti.