Champions, addio al coefficiente: dall’anno prossimo in prima fascia chi vince il campionato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2014 20:44 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2014 20:44
Champions, addio al coefficiente: dall'anno prossimo in prima fascia chi vince il campionato

Finale Champions League di maggio: il Real alza la coppa (foto LaPresse)

ROMA – Il sorteggio dei gironi di Champions League, dal prossimo anno potrebbe cambiare radicalmente. Verrà infatti collocato direttamente in prima fascia non chi ha il coefficiente più elevato ma chi ha vinto il campionato nel proprio paese. Questo varrà per solo per le squadre dei campionati di Spagna, Inghilterra, Germania, Portogallo, Italia, Russia e Francia, ovvero i migliori d’Europa.

Se questo cambiamento fosse stato applicato già quest’anno, Juventus, PSG e Manchester City che si sono trovate nella seconda urna, avrebbero ricevuto una collazione migliore. Chi invece sarebbe stato svantaggiato invece svantaggiato è il Barcellona che ha un coefficiente altissimo ma che non è andato oltre il secondo posto nella Liga.

Dalla prossima edizione inoltre, la vincente dell’Europa League nella stagione successiva verrà automaticamente promossa nell’Europa dei grandi.