Europa League, Juventus-Manchester City 1-1: i bianconeri fuori a testa alta

Pubblicato il 16 Dicembre 2010 20:54 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2010 20:55

Manuel Giandonato

Juventus-Manchester City 1-1. Giannetti 45′ (J) Jo 82′ (M).

La Juventus chiude a testa alta la sua partecipazione nell’Europa League 2010-2011.

I bianconeri lasciano la seconda competizione continentale per club pareggiando contro la corazzata Manchester City.

La Juve si era portata in vantaggio grazie ad una bella rete del giovane classe 1991 Niccolo Giannetti.

L’ex attaccante del Siena ha girato in porta un ottimo cross di Alessandro Del Piero, realizzando così la prima rete in carriera con la “Vecchia Signora”.

Nella ripresa la squadra di Roberto Mancini ha reagito ed è giunta al pareggio con una zampata del centravanti brasiliano Jo. Gli inglesi accedono al prossimo turno di Europa League.

Europa League, Europa League, Juventus-Manchester City: diretta streaming live cliccando qui.

Le formazioni ufficiali della partita dello stadio Olimpico di Torino. Ultima partita della fase a gironi della seconda competizione continentale per club.

JUVENTUS (4-4-2): Manninger; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, Traorè; Krasic, Felipe Melo, Sissoko, Pepe; Del Piero, Giannetti.
Allenatore: Delneri.
Panchina: Storari, Camilleri, Bonucci, Buchel, Giandonato, Boniperti, Iaquinta.
Squalificato: nessuno.
Diffidati: Melo, Sissoko.
Indisponibili: Rinaudo, Motta, De Ceglie, Lanzafame, Martinez, Amauri, Quagliarella, Aquilani.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Given, Richards, Boyata, Lescott, Mee; Zabaleta, Wright Phillips, Vieira; Milner, Johnson, Nimaly.
Allenatore: Mancini.
Panchina: Hart, Boateng, Bridge, Jo, De Jong, Barry, Silva.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Balotelli, Tevez, Adebayor,Kolo Touré, Kompany, Y. Tourè.