La Russa l’interista: “Agnelli è solo un bugiardo frustrato”

Pubblicato il 12 Settembre 2011 15:28 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2011 15:28

Foto LaPresse

TORINO – “Il comunicato della Juventus che vorrebbe l’esclusione dell’Inter dalla prossima Champions League? Il presidente Agnelli mi sembra veramente un bugiardo. Mi sembra inoltre evidente che abbia l’ossessione dell’Inter, glielo si legge negli occhi”. Non usa certo diplomatici il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, noto per la sua passione per i colori nerazzurri, commentando su Italia 1 le ultime affermazioni del presidente juventino Andrea Agnelli.

Secondo il Ministro, “Agnelli ha passato tutta l’estate a parlare dell’Inter e credo che abbia perso l’occasione per festeggiare la bella partita che ha fatto la Juventus e il nuovo stadio. Invece si attarda in queste cose: a chi ha fatto l’esposto, alla Uefa di Platini? E’ un vecchio vizio di amicizie”.

“Io credo che la Juventus, in questi cinque anni, abbia commesso una miriade di errori – continua La Russa -, soprattutto a livello di scelte tecniche e non è più riuscita a vincere un campionato: come mai? Evidentemente qualche anomalia prima ci doveva essere. E come mai l’Inter finchè c’era quell’anomalia non riusciva a vincere e quando è stata scoperta ha cominciato a vincere?”.

Qual è la soluzione per far cessare questi veleni che rischiano di rendere incandescente il prossimo confronto tra le due squadre, con possibili ricadute anche sull’ordine pubblico? “Io metterei una pietra sopra a questa storia e penserei a giocare a calcio – risponde l’esponente del governo – Invece il giovane ossessionato presidente della Juventus, probabilmente non avendo una grande personalità, pensa che attaccando l’Inter possa essere più amato dai tifosi”.