Lega Pro: Potenza torna in campo domani

Pubblicato il 7 Aprile 2010 15:10 | Ultimo aggiornamento: 7 Aprile 2010 15:48

Potenza calcio

Il Potenza Calcio (Prima divisione, girone B) è “una squadra fisicamente e psicologicamente preparata” che affronterà ogni partita “per dimostrare il proprio valore sul campo”, ma “ci aspettiamo, da qui alla fine del campionato, piagnistei continui da parte delle avversarie, prima, durante e dopo ogni incontro, e rischieremo anche qualche cazzotto in faccia se riusciremo a fare risultato”.

E’ questo il quadro delineato dall’allenatore dei rossoblù, Eziolino Capuano, stamani, in un incontro con i giornalisti alla vigilia del recupero, in programma domani, a Foggia e che segnerà il ritorno in campo della formazione lucana, ferma dallo scorso 14 marzo.

Il Potenza è stato riammesso al campionato in base a una decisione del Tnas del Coni (pur con la retrocessione in Seconda divisione già decisa) e Capuano ha detto “di non capire le altre squadre”.

“Con la nostra esclusione – rileva – si parlava di campionato falsato, con la nostra riammissione oggi ci dicono che il campionato è comunque falsato.

Noi andremo in campo per dimostrare il nostro valore e l’estraneità alle vicende giuridiche”. L’obiettivo “é la salvezza sul campo”, ha concluso l’allenatore del Potenza (che prima dell’esclusione era ultimo in classifica), che per la partita di domani a Foggia sceglie “il 3-5-1-1 perché è il modulo che finora ha funzionato meglio”.