Mexes: dito medio verso i tifosi che fischiano il Milan

Pubblicato il 19 settembre 2012 9:05 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2012 9:06

Mexes (Ansa)

MILANO –  Philippe Mexes non ha digerito i fischi dei tifosi del Milan e al termine della partita di Champions League contro l’Anderlecht  ha mostrato loro  il dito medio.
Non tutti i calciatori rossoneri hanno avuto questa reazione. Flamini ha compreso la contestazione; anche perchè il ruolino interno del Milan è disarmante: 2 sconfitte, contro Sampdoria ed Atalanta, ed un pareggio contro la “cenerentola” del girone Anderlecht.

Solidarietà per i rossoneri da parte di due ex glorie del club di via Turati.

“Mi dispiace parlare della situazione del Milan perché è una squadra che ha avuto un grande successo in passato ed ora è in un momento difficile. Faccio il tifo per loro perché ho lasciato tanti amici lì”.

Lo ha detto il difensore del Paris Saint Germain, Thiago Silva, ai microfoni di Sky Sport.

  “Mi dispiace che il Milan stia vivendo questo momento. Speriamo possa passare in fretta”.

Lo ha detto Carlo Ancelotti, tecnico del Paris Saint Germain, ai microfoni di Sky Sport.

“Momenti difficili nel calcio ce ne sono – ha aggiunto – noi eravamo così una decina di giorni fa poi abbiamo vinto tre partite e lo abbiamo superato”.