MotoGp, a Phillip Island Marc Marquez sarà campione se…

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 18 Ottobre 2013 12:06 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2013 12:06
MotoGp, a Phillip Island Marc Marquez sarà campione se...

Marc Marquez (LaPresse)

ROMA – MotoGp senza soste, e così dopo il Gp di Malesia, arriva subito il Gp di Australia, che si disputerà domenica 20 ottobre sul circuito di Phillip Island.

E in Australia, sedicesima prova del Mondiale 2013, potrebbe arrivare il titolo per il giovane pilota del team Repsol Honda, Marc Marquez.

Vediamo quali risultati consentirebbero a Marquez di vincere il Mondiale (la classifica attuale vede Marquez con 298 pts, Lorenzo 255 e Pedrosa 244):

  • Vince se Jorge Lorenzo non arriva secondo.
  • E’ secondo, Lorenzo non fa meglio che 5° e Dani Pedrosa non vince.
  • E’ terzo, Lorenzo non fa meglio che 8° e Pedrosa non vince.
  • E’ quarto, Lorenzo non fa meglio che 11° e Pedrosa non è tra i primi due.
  • E’ quinto, Lorenzo non fa meglio che 13°  e Pedrosa non va sul podio.
  • E’ sesto, Lorenzo non fa meglio che 14° e Pedrosa non va sul podio.
  • E’ settimo, Lorenzo non fa meglio che  15° o peggio e Pedrosa non va sul podio.
  • E’ ottavo, Lorenzo non va a punti (sedicesimo posto o peggio) e Pedrosa è 5° o peggio.